Col du Grand Cucheron

Per questa domenica non ho voglia dei soliti percorsi, per cui ne faccio uno un po’ più lontano – ma sempre senza auto: il Grand Cucheron salendo da Aiguebelle, un bel giro nella catena della Belledonne.

Da Aiguebelle

Da Saint Pierre d’Albigny si raggiunge Aiguebelle passando per Aiton, quasi tutto su strade poco frequentate; da lì inizia la salita per il Grand Cucheron.

Dopo una prima salita che ci porta a Saint Georges d’Hurtières la pendenza diventa dolce con tratti in discesa; si attraversa così la vecchia zona mineraria del massiccio di Hurtières, tra borghi e bei prati.

Dopo Saint Alban d’Hurtières la strada inizia a salire con pendenze dell’8-9% fino ad arrivare al Col du Grand Cucheron; da lì decido di scendere dall’altra parte del colle, in direzione di La Rochette, passando però per La Table e poi Champlaurent.

Una breve pausa dopo il Col du Grand Cucheron

La salita per La Table è dolce e in breve si arriva al paese, dove si riuniscono gli astrofili della regione; da lì prendo la strada per Champlaurent: all’inizio pendenza facile, poi più impegnativa.

Da Champlaurent scendo fino a Chamoux sur Gelon per una discesa ripida, poi Bourgneuf e infine a casa.

Da Chamoux sur Gelon

Il giro si può fare anche al contrario, più impegnativo sia per la salita al colle di Champlaurent ma anche il Grand Cucheron si fa dal lato più impegnativo.

Da Chamoux sur Gelon si prende la salita per Champlaurent e l’omonimo colle: 11km con pendenza media dell’8% con punte oltre il 10%.

Discesa dal Col de Champlaurent

Dopo il colle si scende fino a Les Granges per poi prendere a sinistra verso il Grand Cucheron.

Dopo un tratto in leggera salita la strada inizia a salire decisa con pendenza abbastanza costante dell’8-9%; così fino alla cima, passando per il bosco.

Dalla cima è praticamente tutta discesa, solo qualche tratto in salita ma niente di che.

L’ultimo pezzo da Aiguebelle a St Pierre è praticamente in piano e si torna a casa in scioltezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *